Archivio

Archivio Settembre 2008

(La Stampa) Vendola pronto per la scissione

30 Settembre 2008 Commenti chiusi
Categorie:Argomenti vari Tag:

La posizione di SdL su Alitalia

29 Settembre 2008 Commenti chiusi
Categorie:Argomenti vari Tag:

Video. Gli scontri a Chiaiano

29 Settembre 2008 Commenti chiusi
Categorie:Argomenti vari Tag:

Alitalia. Avia e SdL non firmano

27 Settembre 2008 Commenti chiusi
Categorie:Argomenti vari Tag:

Per una sinistra anticapitalista

26 Settembre 2008 Commenti chiusi
Categorie:Argomenti vari Tag:

(Repubblica) Genova. Rifondazione sta coi camalli

25 Settembre 2008 Commenti chiusi
Categorie:Argomenti vari Tag:

Genova. Training per volontari Palestina. Libano e Siria

25 Settembre 2008 Commenti chiusi

 

ASSOCIAZIONE – ZAATAR

Prosegui la lettura…

Categorie:Argomenti vari Tag:

Prc. Torino: prove tecniche di scissione

24 Settembre 2008 Commenti chiusi
Categorie:Argomenti vari Tag:

GERMANIA: METALMECCANICI CHIEDONO AUMENTI DELL’ 8%

24 Settembre 2008 Commenti chiusi
Categorie:Argomenti vari Tag:

(LaVoceInfo) Venti di deflazione

23 Settembre 2008 1 commento
 
Venti di deflazione
di Francesco Daveri
I consumatori italiani si preoccupano molto dell’inflazione. Invece nei prossimi mesi il pericolo da cui l’Italia e l’economia mondiale in generale dovranno guardarsi potrebbe essere la riduzione generalizzata dei prezzi. I venti deflazionistici soffiano sulla scia del rallentamento indotto dalle restrizioni del credito seguite alla crisi dei mutui che pian piano si sta trasmettendo a tutta l’economia americana prima e poi all’Europa. Ma di deflazioni non se ne sono più viste dopo gli anni Trenta. Ed è particolarmente difficile combattere un fenomeno che non si conosce.

I prezzi sono oggi alti come non mai e la gente si mette al riparo contro i rincari. Ma tra qualche mese le cose potrebbero essere molto diverse. Potrebbe essere la deflazione, la riduzione generalizzata dei prezzi, il pericolo da cui l’Italia, ma soprattutto l’economia mondiale, potrebbe dover guardarsi. E dovrà farlo in particolare perché di deflazioni non se ne sono mai viste dopo gli anni Trenta: è quindi particolarmente difficile combattere un fenomeno che non si conosce.

Prosegui la lettura…

Categorie:Argomenti vari Tag: