Archivio

Archivio Giugno 2010

Video. Sciopero generale CUB 25 giugno. Intervista a P. Granchelli

29 Giugno 2010 Commenti chiusi

poste3

Immagini e interviste tratte dalla manifestazione milanese organizzata dalla CUB il giorno dello sciopero generale del 25 giugno. Patrizia Granchelli interviene sui tagli al personale conseguenti alla ristrutturazione avviata da Poste Italiane ormai da anni.

Video importato
Download Video

Categorie:Società Tag:

(ivg.it) Vado L. Teatro e politica: ‘Mio Zio Federico’ di I. Malcotti

29 Giugno 2010 Commenti chiusi
SDC10318 copia

Ivano Malcotti recita Hasek a un'iniziativa di ControCorrente

Vado Ligure. Perché il ricordo del 30 giugno 1960 non rimanga una semplice e sterile commemorazione, l’Associazione “Controcorrente – Per una Sinistra dei Lavoratori” con il patrocinio del Comune di Vado Ligure, organizza un incontro politico/teatral/musicale con il Teatro dell’Ortica di Genova che presenta: “Mio Zio Federico”, scritto da Ivano Malcotti, con musica a cura di Bruno Bregliano e la regia Mirco Bonomi. Prosegui la lettura…

Categorie:Società Tag:

Vado Ligure. Rifiuti rifiuti rifiuti

27 Giugno 2010 Commenti chiusi

Barisone_Giorgio

Una discarica per due Provincie …… e poi che altro ?

Siamo molto stupiti che l’Amministrazione Caviglia non sia intervenuta sulla decisione da parte di EcoSavona di prendersi anche i rifiuti della Provincia d’Imperia imponendo che, almeno, a Vado arrivassero solo “preselezionati”.

Che senso ha infatti continuare la giusta (una delle poche iniziative giuste della precedente Amministrazione!) raccolta differenziata che nella zona della Valle di Vado stiamo attuando dal 1 gennaio 2009 ? (….a proposito, perchè non è stata estesa a tutto il territorio comunale, come ci saremmo attesi da una Amministrazione come l’attuale che riteniamo certamente più attenta alle tematiche ambientali?) Prosegui la lettura…

Categorie:Società Tag:

Veneto. Merloni delocalizza al sud. Cosa dice la Lega?

27 Giugno 2010 Commenti chiusi

zaia

di Mara Armellin (ControCorrente Treviso)

Giovedì scorso si è svolta in sede cgil a Conegliano alla presenza di rappresentanti di alcune organizzazioni politiche attive nella sinistra locale e sindacale, una riunione dei delegati dei lavoratori dell’Indesit, la società che in ambito del piano di rilancio della competitività ha deciso di chiudere i due stabilimenti, quello di Bergamo e di Refrontolo, per accorpare le attività qui svolte a quelle già esistenti al centro sud.  La conseguente perdita di posti di lavoro nel quadro di una crisi che colpisce ormai sotto varie forme anche una zona ricca di risorse, operosità e imprenditività come il nord-est,  non trova tuttora risposta concreta e credibile da parte della Regione. Prosegui la lettura…

Categorie:Società Tag:

Pomigliano. I NO al 36%

23 Giugno 2010 Commenti chiusi

landini copia

(redazione di RESISTENZE)

‘La FIAT voleva sapere cosa pensano i lavoratori? Adesso lo sa!’ è il commento di Mautrizio Landini, segretario generale della FIOm CGIL, nella conferenza stampa conclusasi poco fa. ‘Ora la FIAT deve decidere cosa vuole fare. Noi siamo disponibili a riaprire il negoziato. Ma alle condizioni che avevamo posto. Non si deroga a leggi e contratti. Se invece vogliono continuare con la prova di forza facciano pure. Noi saremo sempre al nostro posti in fabbrica. Ma una fabbrica non si governa contro i lavoratori’. E ha proseguito anche svelando alcuni retroscena della ‘campagna elettorale’ di questi giorni. Ai lavoratori è stato distribuito un dvd con un discorso del direttore dello stabilimento, in cui si spiegava perché bisognava votare a favore dell’accordo separato. Così come sull ‘assentesimo Landini ha denunciato: ‘Non solo i dati a cui fa riferimento la FIAT sono vecchi e oggi Pomigliano è lo stabilimento col più basso tasso di assenteismo. Bisogna anche ricordare che in FIAT è uso che nei giorni di sciopero i capireparto contattino i lavoratori e propongano loro di mettersi in ferie. Così loro non perdono la giornata e i tassi di adesione allo sciopero scendono’. Il segretario della FIOM è stato caustico anche nei confronti delle dichiarazioni di alcuni partiti che, nei giorni scorsi, hanno rilasciato dichiarazioni ‘senza sapere ciò di cui parlavano’. ‘Speriamo che questa lezione serva a tutti’. ha concluso Landini.

Categorie:Società Tag:

Manganaro (FIOM). Oggi a Pomigliano domani ovunque

20 Giugno 2010 Commenti chiusi

manga4

BRUNO MANGANARO (FIOM): ‘PERICOLI ANCHE A GENOVA’

‘COLPISCONO ADESSO I LAVORATORI FIAT

PER COLPIRE IN FUTURO TUTTI I DIPENDENTI’

L’INTERVISTA

GENOVA. Pomigliano è anche Genova, n questi giorni, come dovunque ci sia una fabbrica e degli operai. Dal capoluogo ligure Bruno Manganaro, della segreteria FIOM, esprime la stessa preoccupazione che serpeggia tra i sindacalisti di tuta Italia. ‘Pomigliano è un pericoloso precedente’, ha detto qualcuno. ‘Un cavallo di Troia’, hanno ripetuto altri. Prosegui la lettura…

Categorie:Società Tag:

Abruzzo. Ancora respinta Forza Nuova

20 Giugno 2010 Commenti chiusi

FN_teramo copia

Tensione in piazza, la polizia carica

Forza Nuova manifesta, gli agenti bloccano i ragazzi di sinistra per evitare scontri

TERAMO. Ore 17.57: la polizia e i carabinieri caricano cinquanta ragazzi di sinistra di Teramo e Senigallia che, insieme con gli anarchici, distribuiscono volantini contro Forza Nuova. E’il momento drammatico di un pomeriggio vissuto nella tensione. Le manganellate si abbattono, per una ventina di secondi, sui ragazzi che, schiacciati contro il muro della curia, in piazza Martiri della Libertà, davanti agli sguardi di decine di passanti che affollano la piazza e i portici del bar Grande Italia, lasciano cadere per terra i volantini antifascisti. Ma la carica non ferma la protesta.

Prosegui la lettura…

Categorie:Società Tag:

Manganaro (FIOM). Lavoro Società: Chi li ha visti?

18 Giugno 2010 1 commento

tre_scimmie

Chi li ha visti?

Lavoro Società, un’ ‘area programmatica’ (!?) in silenzio su Pomigliano

La vicenda della Fiat di Pomigliano ha portato sulle pagine dei giornali nazionali i lavoratori metalmeccanici ed i diritti del mondo del lavoro. Il dibattito ed anche lo scontro sulle diverse opinioni e posizioni lo si trova su qualsiasi quotidiano locale e nazionale fino alle prime pagine del Sole24ore. Discutere della Fiat, del diritto di sciopero, del diritto alla salute in fabbrica e nei luoghi di lavoro, del contratto nazionale è il dibattito vero su cui la politica, il sindacato, il mondo intellettuale dovrebbe argomentare e costruire la propria identità sul mercato capitalistico, la globalizzazione, le classi sociali. Prosegui la lettura…

Categorie:Società Tag:

Epifani su Pomigliano: un colpo al cerchio e uno alla botte

18 Giugno 2010 Commenti chiusi

giotto-il-bacio-di-giuda1

Il segretario sul Corriere: l’azienda “ha commesso un errore di impostazione”, anche la Fiom “avrebbe dovuto confrontarsi prima con la Confederazione”. L’intesa si può fare, ma vanno rivisti i punti su sciopero e malattia. Mirafiori, corteo di solidarietà.

Un accordo per lo stabilimento Fiat di Pomigliano è ancora possibile. Lo afferma il segretario generale della Cgil, Guglielmo Epifani, in un’intervista che appare oggi (18 giugno) sul Corriere della Sera. Il segretario illustra la linea di Corso Italia sul caso dello stabilimento campano, dopo l’accordo separato che ha visto il no della Fiom. Invita sia l’azienda che i metalmeccanici ad ascoltare la voce della Confederazione. Prosegui la lettura…

Categorie:Società Tag:

(Oggi Treviso) Anti: ieri contro l’apartheid oggi contro Gentilini

17 Giugno 2010 Commenti chiusi

ANTI COI GUANTI

Il cantautore reggae che compone anche in dialetto trevigiano

TREVISO – Per chi non lo conoscesse, Anti Coi Guanti è un Dj/Mc, oltre che un cantautore reggae che compone anche in dialetto trevigiano  (emblematico il suo brano su Gentilini).

Dietro all’artista che ha lavorato per anni in fabbrica c’è una storia molto interessante che inizia con la scelta di questo strano nome. Prosegui la lettura…

Categorie:Società Tag: