Archivio

Archivio Gennaio 2011

Genova. Lunedì 31 dibattito con Cofferati, Fassina, Rinaldini, Manganaro

30 Gennaio 2011 Commenti chiusi

280111_padova

ACCORDI SEPARATI ALLA  FIAT

“E’ FINITA LA STAGIONE DEI DIRITTI ?”

Ne parleranno :

Sergio COFFERATI parlamentare Europeo

Stefano FASSINA responsabile economia e lavoro del P.D.

Anna GIACOBBE segretario generale SPI-CGIL Liguria

Bruno MANGANARO segretario FIOM CGIL Genova

Renzo MIROGLIO segretario generale CGIL Liguria

Gianni RINALDINI coordinatore area “CGIL che vogliamo”

Lunedì 31 gennaio

alle ore 17.00

nella sede del Circolo in Via A. Albertazzi 3r

di fronte alla caserma dei Vigili del Fuoco

Categorie:Società Tag:

GB. Il National Shop Steward Network. ‘Bravi compagni della FIOM!’ (con traduzione)

27 Gennaio 2011 Commenti chiusi

Freedom-NSSN

BRAVO

TO OUR BROTHERS AND SISTERS IN FIOM, ITALY

It was with great excitement that the Conference of the National Shop Stewards Network  (on Jan 22nd in London) heard about your strike on Friday. Prosegui la lettura…

Categorie:Società Tag:

Conegliano. Carovana di auto contro la crisi

27 Gennaio 2011 Commenti chiusi

CONEGLIANO – (er.be.) Manifestazione della Cgil ieri pomeriggio nel centro di Conegliano e Vittorio Veneto. Il corteo di protesta è partito dalle piscine di Conegliano, passando per il centro per continuare nella città della Vittoria. Ad organizzarla il Comitato per il superamento della crisi di Conegliano con l’adesione della Fiom Cgil. «Il 2010 si è chiuso con un bilancio disastroso e il 2011 si è aperto con l’accordo Regionale che non prevede la cassa integrazione in deroga» spiega Loris Scarpa per Fiom Cgil». Tra le situazioni monitorate quella dell’Elecrolux di Susegana e la Modular di San Vendemiano.comitato_conegliano

Categorie:Società Tag:

(Micromega) Lavoro, diritti, cittadinanza. Dialogo tra Landini e Gallino

25 Gennaio 2011 Commenti chiusi

landinigallino

Dopo anni nei quali il ‘lavoro’ è stato completamente rimosso dal dibattito pubblico e dall’attenzione del mondo politico, la manifestazione della Fiom dello scorso 16 ottobre ha nuovamente acceso i riflettori su di esso. I metalmeccanici della Cgil hanno saputo radunare attorno alla propria iniziativa una galassia vastissima di forze: come dare continuità a questa lotta? Cosa chiede il mondo del lavoro a un eventuale futuro governo di centro-sinistra?

dialogo tra Maurizio Landini e Luciano Gallino, a cura di Emilio Carnevali, da MicroMega 8/2010 Prosegui la lettura…

Categorie:Società Tag:

Genova. Caso ASTER. Intervento di M. Veruggio sul SECOLO XIX

20 Gennaio 2011 Commenti chiusi

veruggio_aster

Pare che a Pomigliano e Mirafiori siano assenteisti e che in Fincantieri si lavori 6 mesi l’anno. Dicono che a Genova lo sviluppo economico è di volta in volta frenato dai camalli, dagli autisti di AMT, dai dipendenti del Carlo Felice. I lavoratori ASTER potevano sperare di cavarsela? No, certo. E dunque a partire da un dato innegabile – le condizioni in cui versano le strade (e non solo quelle) di Genova – si ricava che i lavoratori costano tanto e lavorano poco e che quindi bisogna privatizzare. Enrico Musso ha scritto che il Comune ‘non ha fiducia nelle aziende genovesi’, che potrebbero fare meglio di ASTER. Forse dimentica che già oggi gran parte dei lavori – sia nelle strade che nel verde – vengono affidati ad aziende appaltatrici, cooperative o società che rompono l’asfalto per posare tubi. Un classico: si tagliano i fondi alle aziende pubbliche e si danno i lavori ai privati mediante gare al ribasso. Infine ci si fa forti dell’inevitabile peggioramento del servizio per accusare il pubblico di inefficienza e privatizzare. Come dire che per correggere la minestra troppo salata bisogna aggiungere altro sale. Prosegui la lettura…

Categorie:Società Tag:

Appello della FIOM (in inglese) United we can do it!

18 Gennaio 2011 Commenti chiusi

fiom_ge_240910a

UNITED WE CAN DO IT!
We call for a general strike of metalworkers on the 28th of January; it is a fundamental step
to reclaim the National Contract and protecion of workers’ rights in the workplaces.
What Fiat has put in place at the Mirafiori and Pomigliano d’Arco plants is an
unprecedented union-busting, authoritarian and antidemocratic decision. Prosegui la lettura…

Categorie:Società Tag:

Firma l’appello della FIOM ‘Uniti ce la possiamo fare’

18 Gennaio 2011 Commenti chiusi

fiom_11

Abbiamo convocato lo sciopero generale dei metalmeccanici per il 28 gennaio; è una tappa fondamentale per la riconquista del Contratto Nazionale e la salvaguardia dei diritti nei luoghi di lavoro.
La scelta compiuta dalla Fiat alle Carrozzerie di Mirafiori e a Pomigliano D’Arco è un atto antisindacale, autoritario e antidemocratico senza precedenti nella storia delle relazioni sindacali del nostro paese dal dopoguerra. Prosegui la lettura…

Categorie:Società Tag:

Rinaldini: ‘Ora lo sciopero generale’

18 Gennaio 2011 Commenti chiusi

rinaldini_comizio

di Gianni Rinaldini, coordinatore Nazionale La CGIL che Vogliamo

La gravità della situazione politica economica e sociale,la vicenda FIAT, lo straordinario risultato del voto a Mirafiori  richiedono una forte risposta di iniziativa e mobilitazione della CGIL con la proclamazione dello sciopero generale,risposta assolutamente più adeguata della campagna di assemblee su democrazia e rappresentanza proposta dal documento conclusivo del Direttivo Nazionale della CGIL del 15 gennaio 2011. Prosegui la lettura…

Categorie:Società Tag:

Rifondazione al PD: fronte democratico

13 Gennaio 2011 Commenti chiusi

rifondazione11

La direzione del Prc che si è tenuta ieri giunge a poche ore dall’inizio del referendum di Mirafiori che non decide soltanto dei destini di quei lavoratori ma porrà riflessioni che riguardano l’intero sistema democratico e il suo assetto

Stefano Galieni
La direzione del Prc che si è tenuta ieri giunge a poche ore dall’inizio del referendum di Mirafiori che non decide soltanto dei destini di quei lavoratori ma porrà riflessioni che riguardano l’intero sistema democratico e il suo assetto. La sua convocazione, tanto nella relazione del segretario, quanto nel dibattito che ne è seguito, poneva al centro l’analisi di due elementi che hanno caratterizzato i mesi precedenti: l’evoluzione del percorso autoritario messo in campo da Marchionne e l’esplosione di quello che Ferrero stesso ha definito «il primo movimento prodotto dalla crisi», riferendosi non solo alle grandi manifestazioni di studenti e precari contro il ddl Gelmini che hanno attraversato tutto il paese ma alla saldatura che queste hanno immediatamente costruito con le lotte operaie in particolare della Fiom. Prosegui la lettura…

Categorie:Società Tag:

Controcorrente a Ferrero: Non hai una linea politica. Rifondazione ormai è un videogioco

12 Gennaio 2011 Commenti chiusi

veruggio2

Direzione Nazionale PRC 12 gennaio 2011

Intervento di Marco Veruggio

Dunque se  ho ben capito tutto cambia tranne le nostre proposte e la relazione di Ferrero oscilla tra il velleitarismo – come quando si dice che dobbiamo intervenire, camera del lavoro per camera del lavoro, affinché il 28 gennaio convochino lo sciopero insieme alla FIOM, il che è manifestamente impossibile, visti anche i disastri che abbiamo combinato in CGIL nei mesi scorsi – e l’assenza della politica. Prosegui la lettura…

Categorie:Società Tag: